Anna Karenina

Joe Wright torna a dirigere Keira Knightley in quello che poteva rivelarsi un polpettone ma non lo è grazie alla scelta di rendere il tutto molto teatrale con una forte stilizzazione.

La prima parte è spumeggiante e assale i sensi (in modo non troppo dissimile da Il Grande Gatsby) ma la seconda un pò si affloscia, forse anche per necessità narrative.

In linea generale funziona e c’è molto di peggio che potete guardare con la morosa.




'Anna Karenina' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Scritto con amore e in velocità da Tommaso Urban :)