Mob City

Preso dentro dalla lettura de La Dalia Nera, ho deciso di abbinarla alla visione di questa bella serie firmata Frank Darabont.

Originariamente doveva titolarsi L.A. Noir ed il motivo è abbastanza lampante: sin dal primo episodio è un condensato di tutto ciò che è classico del noir ad ambientazione losangelina, con un pizzico di Ellroy (ma purgato del grosso della perversione e dell’ultraviolenza).

E’ bella da vedere e piacevole da seguire, senza troppo impegno. Consigliata.




Scritto con amore e in velocità da Tommaso Urban :)