Old Boy di Nobuaki Minegishi e Garon Tsuchiya

Approfittando dell’uscita nelle sale dell’adattamento americano per mano di Spike Lee, J-pop ristampa il manga originale di Old Boy, originariamente edito in Italia da Coconico.

La mia prima impressione dopo la lettura del primo volume è indubbiamente positiva.

La costruzione del racconto è asciutta, secca, il che le conferisce una sorta di ineluttabilità che ben si addice alle tinte noir della vicenda. Sembra di intuire una sorta di commento alla società nel rapporto con la televisione, il cibo e gli allenamenti che il protagonista ha avuto durante la sua prigionia ma è ancora troppo presto per valutare.

Lo stile di disegno è azzeccato, ricorda un pò l’Urasawa degli esordi, ed è in grado di caratterizzare adeguatamente sia ambienti che personaggi e di calarci adeguatamente nell’atmosfera.

Bella l’edizione J-pop, e bella corposa mi viene da aggiungere, anche se mi è risultato fastidioso leggere le note di traduzione poste a bordo pagina.

Al momento consigliato e mi riprometto di tornarci su una volta completata la lettura di tutti e cinque i volumi.

Il primo volume di Old Boy è acquistabile su Amazon.it cliccando su questo link: Old Boy Vol. 1




'Old Boy di Nobuaki Minegishi e Garon Tsuchiya' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Scritto con amore e in velocità da Tommaso Urban :)