Red Dead Redemption

Red Dead Redemption

È piuttosto imbarazzante scrivere un breve commento su questo gioco quando bisognerebbe scrivere molto di più. Cercherò di riassumere le cose che mi hanno colpito di più:

  1. il finale ti colpisce come il miglior film hollywoodiano e anche di più grazie al fatto che hai speso molto tempo assieme al protagonista. Gran colpo di scena e gran coraggio nel portarlo a termine. Zero compromessi.
  2. in alcuni punti si sente ancora lo humor grottesco della Rockstar ma è tenuto molto basso rispetto ad altri titoli (GTA in primis) – esce soprattutto con i personaggi secondari – a favore di un maggiore realismo – melanconia
  3. l’espansione Undead Nightmare è un gioco a sé stante da quanto è completa (e folle)
  4. l’impressione di immersione è fortissima grazie ad un mondo molto ben caratterizzato
  5. le influenze cinematografiche di ogni tipo di western (non solo spaghetti – come è evidente dalla musica – ma anche quello classico e quello crepuscolare) vengono miscelate per creare non un’ambientazione realistica ma mitico-credibile

Da giocare e rigiocare, trascende la normale classificazione a videogioco grazie all’epica riflessività della trama principale.



'Red Dead Redemption' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Scritto con amore e in velocità da Tommaso Urban :)