Riddick

Riddick è un b-movie, un creature feature vecchia scuola e sa di esserlo. Proprio per questo risulta ultra-godibile.

Dopo l’intermezzo da sword & planet (e non space opera) dell’episodio precedente (prima o poi dovrò scrivere qualcosa su quei due film), Riddick torna alle atmosfere del primo Pitch Black mettendo in scena quello che fondamentalmente è un western fantascientifico con l’aggiunta dei mostri (questa volta l’elemento da temere non è la stagione dell’eclisse ma bensì la stagione delle pioggie ma la sostanza non cambia). E lo splatter. E diversi nudi integrali (femminili). E i one-liner trash.

Agli ingredienti del primo film è stata aggiunta una piacevole parte iniziale di puro survival che crea una bella atmosfera ma il film avrebbe avuto bisogno di una leggera scorciata nella seconda parte.

Finchè siete coscienti, come lo stesso film, di quello che andate a vedere vi divertirete.




'Riddick' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Scritto con amore e in velocità da Tommaso Urban :)