Rush

Gran bel biografico di Ron Howard (che se dopo “Cinderella Man” ci realizzava altri biografico-sportivi al posto dei due film tratti da Dan Brown avrebbe reso il mondo un posto migliore) sulla rivalità Niki Lauda-James Hunt.

Lo stile è pulito, niente fronzoli esagerazioni o tecniche modaiole, in un modo che per certi versi mi ha ricordato l’aderenza alla realtà di Argo, ricostruendo il periodo storico e lo stile di vita dei piloti di formula uno (che spesso per James ricorda l’omonimo Bond). Le performance attoriali sono ottime – e ben reggono la solida caratterizzazione dei due protagonisti e delle persone che li circondano – così come la resa delle gare automobilistiche.

Mi sarebbe piaciuto vederlo in originale (come d’altronde ogni film) per capire se i commenti televisivi sono ripresi dalle trasmissioni originali – come accade per le immagini trasmesse dalle televisioni nel film – il che avvicinerebbe il film ancora di più a “Senna”, lo splendido documentario su Ayrton Senna uscito pochi anni fa.

La rivalità tra i due piloti e il modo in cui era gestita nelle relazioni interpersonali e coniugali mi ha inoltre riportato alla mente “The Prestige”, il miglior film di Christopher Nolan e altra storia di grandi rivalità.

Da gustare.




'Rush' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Scritto con amore e in velocità da Tommaso Urban :)