Shovel Knight

Shovel Knight

Negli ultimi tre mesi, i giochi a cui mi sono dedicato di più (accantonato per un attimo Destiny di cui vi parlerò prossimamente) sono stati Shovel Knight, Red Dead Redemption e Call of Juarez: Gunslinger.

Lasciando gli ultimi due ai prossimi aggiornamenti, posso concentrarmi sulla mia dichiarazione d’amore per Shovel Knight: che grandissima figata!

Questo retro-platform mi ha riportato a quando ero bambino, alle console a 8 e 16 bit e a tutte le imprecazioni e maledizioni scagliate contro quei maledetti programmatori che hanno ideato tutti gli ostacoli che si frappongono tra me e la fine del livello.

Un gameplay semplice ma efficacissimo, rimandi a Duck Tales, Mario e Castlevania (passando per Dark Souls) e tanta, tantissima personalità riescono a creare un gioco divertente, difficile (anche se fortunatamente non impossibile come i grandi classici) e per certi versi anche toccante (si, toccante – quegli assurdi ammassi di pixel hanno un anima!!).

Se potete giocare ad un solo gioco quest’anno e siete della “vecchia scuola”, investite tutto su Shovel Knight (tra l’altro, a breve, uscirà il DLC gratuito!).



'Shovel Knight' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Scritto con amore e in velocità da Tommaso Urban :)