Uchu Kyodai – Fratelli nello spazio di Chuya Koyama

Visto che ero in vena di missioni spaziali e fantascienza, ho colto l’occasione di leggere i primi tre volumetti di questa serie edita da Star Comics che tanto successo ha ricevuto da parte di critica e pubblico (tanto che in Giappone ne sono già stati realizzati due adattamenti).

Com’è quindi? Beh bella direi, tanto da avermi subito invogliato a proseguirla. 

Pur essendo ambientata nel futuro ed essere incentrata sulle missioni spaziali, qui il focus sono nettamente gli esseri umani, i loro difetti e le loro relazioni. Koyama costruisce sin da subito uno splendido ritratto della società contemporanea, intriso di rimandi e alla cultura popolare che tutti bene o male conosciamo.

Anche se inizialmente il legame con l’infanzia e i sogni che si fanno da bambini mi ha riportato la mente a 20th Century Boys, in realtà proseguendo nella lettura ho realizzato che Uchi Kyodai – Fratelli nello Spazio segue alla lettera il modello dei film di Cameron Crowe! “È come Elizabethtown!” mi sono detto ad un certo punto, e non è solo per l’incipit iniziale (in entrambe le opere i protagonisti vengono licenziati dal loro precedente lavoro) ma anche per lo stile narrativo ed il modo di inserire gli elementi comici per far maturarerealizzare i protagonisti.

L’edizione Star Comics è di buona fattura, con sovracoperta con effetti olografici e adattamenti sempre convincenti. In uno dei volumi in mio possesso ho notato alcuni difetti di stampa ma credo sia un caso limitato. Ad ogni modo a 4,90€ il rapporto qualità prezzo è eccezionale.

Lettura caldamente consigliata a tutti e ci risentiamo a serie completata per le impressioni finali.

Il primo volume di Uchu Kyodai – Fratelli nello spazio è acquistabile a questo link su Amazon.it




'Uchu Kyodai – Fratelli nello spazio di Chuya Koyama' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Scritto con amore e in velocità da Tommaso Urban :)